Blog

30 Aprile 2021

Cancello Automatico: come funziona e perché sceglierlo

Il cancello scorrevole a cosa serve? La prima risposta è di sicuro semplificare la normale routine quotidiana ed apportare numerosi vantaggi in termini di tempo e praticità.

Cancello scorrevole a cosa serve e perché installarlo

In un’abitazione privata, in un complesso residenziale o in un’azienda decidere di installare un cancello automatico si rivela sempre un’ottima scelta per la semplicità e la comodità di utilizzo.

Una situazione tipo che può subito invogliare ad installare un cancello scorrevole è certamente una brutta giornata di pioggia.

Quante volte sei sceso dall’auto prendendo pioggia, neve e vento per aprire con la chiave il cancello?

Una condizione davvero scomoda e fastidiosa e a cui si può porre rimedio facilmente.

L’automatizzazione è un sistema comodo, pratico e veloce che ti permetterà di aprire o chiudere il cancello con un semplice clic.

Ogni cancello automatico per aprirsi e chiudersi necessita di diverse componenti specifiche:

  • Un quadro o centralina, cioè il centro dell’impianto a cui arrivano tutti i segnali dai vari sensori di comando;
  • Un motore elettrico che può essere singolo o multiplo in base al tipo di cancello;
  • Un braccio articolato per cancelli con ante a battente;
  • Un binario per cancelli scorrevoli;
  • Il pistone che si trova all’interno del braccio meccanico;
  • Delle fotocellule collegate alla centralina, che rilevano ostacoli e bloccano il movimento di apertura o di chiusura;
  • Il telecomando che permette di azionare il cancello a distanza.

Come scegliere il cancello automatico?

Per indirizzarsi verso un modello di cancello automatico bisogna definire la frequenza di utilizzo:

  • Per un cancello residenziale che viene azionato poche volte al giorno sarà possibile scegliere un sistema di apertura più leggero;
  • Per un cancello condominiale con uso molto frequente bisogna installare un motore con potenza maggiore per supportare il carico;
  • Per un cancello ad uso intensivo, come in aziende o in luoghi di lavoro sarà necessario un motore molto resistente anche per le dimensioni superiori dell’anta del cancello.

Una volta definito l’utilizzo si può scegliere tra le tipologie di cancello, in base allo spazio a disposizione ed al tipo di apertura che si preferisce:

  • Il cancello automatico scorrevole presenta un binario su cui si muove un’unica anta di grandi dimensioni, che concede l’apertura di un grande varco ma allo stesso tempo necessità di spazio laterale;
  • Il cancello automatico a battente ha una o due ante che si aprono verso l’interno o verso l’esterno della residenza, in base alla propria disponibilità.

Importante sottolineare che la potenza del motore sarà sempre direttamente proporzionale alla dimensione ed al peso del cancello.

Scegli VDS Automation per il tuo cancello scorrevole!

Una volta capito il vantaggio di un cancello scorrevole e a cosa serve, affidati alla nostra esperienza di più di 30 anni nel settore delle automazioni per installare il cancello corretto per le tue esigenze!

VDS Automation dispone di:

Rivolgiti al nostro centro assistenza VDS Automation per ogni tipologia di richiesta, oppure chiama al numero 085 4971946 o invia un’e-mail ad info@vdsautomation.com.

VDS Automation: sempre dalla parte dei nostri clienti! 

Richiesta Informazioni

SWITCH THE LANGUAGE
Open chat
Contattaci!