21 Maggio 2019

Come installare cancelli automatici

come installare cancelli automatici

Possedere un cancello automatico rappresenta indubbiamente un grande vantaggio. Ma come si deve procedere alla sua installazione? Esiste una normativa di riferimento? Il privato cittadino può procedere in autonomia?

Cancelli  Automatici: di seguito cercheremo di fornire gli opportuni chiarimenti sui cancelli automatici e come installarli.

Cancelli automatici: cosa sono e come funzionano

Questa tipologia di cancelli è definita in questo modo poiché dispongono di un motore elettrico che ne regola il funzionamento. Normalmente sono a battente o scorrevoli e il motore è posizionato in prossimità dell’anta che devono movimentare, interrato o vicino ai cardini della struttura. Il quadro elettrico o centralina da l’impulso di comando al cancello, questo impulso è generato da una chiave codificata, generalmente un radiocomando o un selettore; sono, inoltre, disponibili sul mercato moduli gsm e applicazioni che permettono di gestire l’impulso di apertura con lo smartphone.

Il montaggio di un cancello automatico deve prevedere una serie di requisiti di sicurezza che solo un tecnico specializzato, a seguito di un opportuno sopralluogo può definire alcuni: sarà il tecnico a decidere che tipo di fotocellule usare, dove installare il lampeggiante in modo da renderlo visibile e se utilizzare o meno delle coste di sicurezza.

Perché scegliere un cancello a battente o un cancello scorrevole

Scegliere l’uno o l’altro tipo di cancello dipende da diversi fattori, primo fra tutti lo spazio a disposizione.
Quelli scorrevoli hanno un ingombro minimo, poiché non occupano lo spazio che si trova davanti al cancello. I cancelli automatici a battente invece hanno un ingombro maggiore in quanto necessitano dell’intero spazio di manovra che si trova proprio davanti al cancello e che non deve essere attraversato durante le fasi di apertura e chiusura.

Attuatore Elettromeccanico o idraulico?

La movimentazione del cancello può essere garantita da meccanismi elettromeccanici o idraulici; anche in questo caso la scelta dipende da numerosi fattori, quali il peso del cancello e il numero di aperture giornaliere.

Come installare un cancello automatico

Le normative EN 12453 e EN 12445, quelle attualmente in vigore in Italia, dettano le norme per quanto riguarda l’installazione e la successiva manutenzione.
Il certificato di conformità può essere rilasciato solo da un tecnico abilitato, per cui l’installazione deve essere effettuata solo da personale qualificato.

La normativa impone inoltre che l’installazione di un cancello automatico sia seguita dalla presenza di una serie di dispositivi di sicurezza e che oltre ad essere installati, devono anche essere periodicamente revisionati per essere certi che funzionino correttamente.

La VDS è un’azienda che produce automazioni per porte automatichecancellibarriereporte basculantiporte sezionaliporte da garageserrande e tapparelle.

English Version

Automatic gates: how to install

Owning an automatic gate undoubtedly represents a great advantage. But how we should proceed to the

installation? Is there a reference standard? The private citizen can proceed in

autonomy? Below we will try to provide the appropriate clarifications in this regard.

Automatic gates: what they are and how they work

This type of gates is defined in this way because they have an electric motor that regulates its operation. Normally they are swing or sliding and the motor is positioned near the door that they must move, buried or near the hinges of the structure. The electrical panel or control unit gives the command impulse to the gate, this pulse is generated by a coded key, generally a radio control or a selector; thereare also available on the market gsm modules and applications that allow you to manage the opening impulse with the smartphone

The installation of an automatic gate must include a series of safety requirements that only a specialized technician, following an appropriate inspection can define: the technician will decide what type of photocells to use, where to install the flashing lamp in order to make it visible and whether or not to use safety edges.

Why choose a swing gate or a sliding gate

Choosing one or the other type of gate depends on several factors, first of all the space available.

The sliding ones need less space, since they do not occupy during the manouvre the space in front of the gate. The automatic swing gates, on the other hand, have a larger footprint as they require the entire maneuvering space that is located right in front of the gate and that must not be crossed during the opening and closing phases.

Electromechanical or hydraulic actuator?

The movement of the gate can be guaranteed by electromechanical or hydraulic mechanisms; also in this case the choice depends on numerous factors, such as the weight of the gate and the number of daily openings.

,
SWITCH THE LANGUAGE

Informativa sui CookieQuesto sito utilizza cookie per il suo funzionamento, anche di “terze parti”.Per conoscere il funzionamento dei Cookie, per bloccarne in tutto o in parte l’utilizzo e per conoscere tutte le informazioni relative al trattamento dei dati personali è possibile visualizzare la pagina di informativa estesa.L’utilizzo di questo sito, la navigazione verso altre pagine o la chiusura della presente finestra rappresentano un esplicito consenso all’uso dei Cookie. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi