Blog

8 Luglio 2020

Fotocellula cancello guasta? Ecco cosa fare

Il cancello automatico è un sistema perfetto ma quando qualcosa non funziona correttamente potrebbero esserci dei problemi. Cosa fare quando una fotocellula del cancello è guasta? Ecco una guida completa per capirne l’importanza del corretto funzionamento.

Fotocellula cancello guasta: perché è fondamentale che funzioni bene?

I cancelli automatici sia scorrevoli, sia a battente oltre a tutto il sistema motorizzato di apertura e chiusura di una o più ante, necessitano di diversi accessori indispensabili per un corretto e sicuro funzionamento della motorizzazione.

Tra tutti gli accessori le fotocellule per cancelli sono essenziali perché individuano la presenza di un ostacolo (macchine, persone, animali) che possa intralciare l’anta in movimento.

La fotocellula rileva immediatamente il pericolo ed invia un segnale di comando alla centralina che blocca il movimento, mettendo in sicurezza l’intero sistema.

Le fotocellule per cancelli automatici infatti sono definiti fotorilevatori, cioè dei dispositivi in grado di captare la presenza di oggetti in un preciso campo di rilevamento. La fotocellula riceve alcune radiazioni elettromagnetiche dei corpi estranei e trasmette il segnale al cuore del sistema.

Quindi quando il raggio rilevato dalla fotocellula ricevente è libero il cancello si muove, mentre se il raggio viene interrotto il cancello si blocca immediatamente.

Affinché questo meccanismo sia perfetto vengono installate due gruppi di fotocellule da due fotocellule ciascuno, all’interno ed all’esterno del cancello.

Fotocellula cancello non funziona: motivi e possibili cause

Le fotocellule sono fondamentali per la sicurezza del movimento del cancello, sia per il sistema sia per l’automobile o la persona che stia passando in quel momento.

Ma se le fotocellule per cancello automatico smettono di funzionare cosa succede? Quali sono le motivazioni che possono portare ad un malfunzionamento?

Banalmente quando una fotocellula per cancello è guasta pensiamo subito che debba essere sostituita, ma in molti casi basta una semplice manutenzione per farla rifunzionare.

Le fotocellule per cancelli sono sempre esposte agli agenti atmosferici, e per un semplice motivo possono smettere di inviare il segnale corretto.

Per verificare quale fotocellula abbia un problema, bisogna passare una mano davanti alla fotocellula e sentire se fa un particolare suono, un click. Se si avverte il segnale significa che la fotocellula è ancora perfettamente funzionante.

Prima di comprarne una nuova quindi è indicato controllare quale fotocellula sia la responsabile del problema. Eccone alcuni dei più frequenti:

  • Rimuovere le plastiche di copertura delle fotocellule per verificare se siano perfettamente pulite e che all’interno non ci siano insetti, foglie o ragnatele che falsificano la ricezione o l’invio del segnale;
  • Controllare che non ci siano oggetti anche di piccole dimensioni nel raggio di azione delle fotocellule per cancelli, come delle piante, dell’erba o dei fiori cresciuti proprio in prossimità dell’apparecchio;
  • Se hai installato delle fotocellule per cancello automatico wireless con un trasmettitore senza fili, potrebbe essere necessaria la sola sostituzione delle batterie;
  • Verificare che il trasmettitore e il ricevitore che compongono la fotocellula siano allineati tra di loro, perché in caso contrario il segnale potrebbe non essere ricevuto correttamente tra le parti.

Dopo aver effettuato tutti questi controlli si può testare direttamente dalla centralina di comando se il problema è stato risolto.

Prima di tutto bisogna verificare la luce del segnale led, che nel caso non si accenda indicherebbe che il fotorilevatore non funziona ancora correttamente, o che non è allineato.

A questo punto vanno controllati anche i cavi che sono collegati a vita da un morsetto; se questi cavi si staccano, sono allentati vanno rimessi a posto con un cacciavite. È altrettanto importante eliminare ogni residuo di sporco con un pennellino perché anche della polvere all’interno della fotocellula impedisce al raggio del led di lavorare correttamente.

Se dopo aver effettuato tutti questi controlli la fotocellula del cancello è ancora guasta sarà inevitabile l’intervento di un tecnico specializzato, che provvederà alla riparazione della fotocellula del cancello guasta o alla sua sostituzione.

Fotocellule cancello automatico VDS Automation: la garanzia Made in Italy

La nostra azienda da oltre trent’anni produce automazione per cancelli ed accessori con le migliori materie prime italiane, esclusivamente nella nostra sede centrale.

Nello specifico le nostre fotocellule per cancelli sono programmate con un sistema di luci a led e sono realizzate per essere resistenti e solide nel tempo, grazie all’impiego di particolari plastiche prodotte in Italia.

Ecco la nostra produzione di fotocellule per cancelli di ogni tipologia e dimensione:

Ogni coppia di fotocellule ha delle caratteristiche di funzionamento specifiche, studiate per i diversi tipi di cancello in base in modo particolare alla grandezza dell’anta.

Le nostre fotocellule inoltre sono semplici da installare e garantite per la sicurezza del sistema del tuo cancello automatico sia scorrevole, sia a battente.

Se vuoi avere maggiori informazioni o richiedere un preventivo dei nostri prodotti non esitare a contattarci scrivendo un’e-mail ad info@vdsautomation.com, o chiamando al numero 085 4971946. Ti aspettiamo!

Cerchi l’automazione per il tuo cancello?

Compila il Form e richiedi informazioni

Richiesta Informazioni

SWITCH THE LANGUAGE
Open chat
Contattaci!